Integrazione per la salute dello sportivo

Pubblicato il : - Categorie : Categoria principale

jogging

Fare regolarmente esercizio fisico migliora la salute sia mentale che fisica. Insieme ai benefici, praticare sport mette a dura prova l’organismo, soprattutto con l’avanzare dell’età. Per questo è necessario prendercene cura tramite una buona alimentazione e una corretta integrazione.

È scientificamente dimostrato che il movimento permette a tutto il corpo di rimanere sano ed efficiente. I muscoli allenati mantengono la postura corretta ed evitano patologie alla colonna vertebrale; il metabolismo e il rapporto tra massa magra e grassa migliorano, normalizzando i livelli di lipidi nel sangue; la capacità e l’elasticità polmonare aumentano grazie alla maggior richiesta di ossigenazione; la capacità contrattile del cuore diventa più efficiente e i vasi sanguigni più elastici e resistenti. Inoltre, fare sport porta ad una diminuzione dei livelli di cortisolo (ormone dello stress, ansia e depressione) e il rilascio di ormoni (serotonina ed endorfine) che producono stati di euforia e benessere mentale.

Tuttavia, fare movimento (in special modo aerobico) comporta anche un aumento della produzione dei radicali liberi dell’ossigeno (ROS). Il nostro organismo è in grado di eliminare queste molecole altamente dannose per le cellule, ma l’efficienza dei sistemi antiossidanti endogeni diminuisce con l’avanzare dell’età. È possibile completare un’alimentazione sana ed equilibrata con integratori alimentari che contengano principi attivi naturali, quali:

  • La Creatina, che incrementa le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata;
  • La Vitamina B6, che contribuisce al normale metabolismo energetico, delle proteine e del glicogeno, al normale funzionamento del sistema nervoso, e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento;
  • Il Magnesio, che contribuisce all’equilibrio elettrolitico, al normale metabolismo energetico, alla normale funzione muscolare, e alla normale sintesi proteica. Soprattutto nei mesi caldi è necessario reintegrare la perdita di minerali importanti per il muscolo, ricorrendo a forme altamente biodisponibili come il magnesio sucrosomiale che, grazie ad una tecnologia brevettata, entra facilmente nel circolo sanguigno e nelle cellule muscolari.

anziani e fitness

L’esercizio fisico provoca infiammazione, che è necessaria per riparare e rigenerare i tessuti dopo l’allenamento ma che, se diventa eccessiva, crea tessuto cicatriziale e l’aumento del rischio di infortuni. In caso di dolori localizzati, lombosciatalgie o artrosi, per mantenere il benessere di ossa, muscoli e articolazioni è possibile integrare con principi attivi naturali quali l’Omega3, in particolare EPA e DHA, che contribuiscono al mantenimento di livelli normali di trigliceridi nel sangue, della normale pressione sanguigna e della funzione cardiaca.

In conclusione, è ormai condivisa l’affermazione che fare regolarmente esercizio fisico migliora la salute sia mentale che fisica. Difatti, la pratica di un allenamento costante è considerata una vera e propria terapia preventiva da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Insieme ai benefici, praticare sport mette a dura prova l’organismo, soprattutto con l’avanzare dell’età. Per questo è necessario prendercene cura tramite una buona alimentazione e una corretta integrazione.

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)

Product added to compare.